ELETTROPOMPE

ELETTROPOMPA CENTRIFUGA AUTOADESCANTI

 Serie TSL 

            

TSL 24/2

Le pompe autoadescanti centrifughe sono costruite secondo il principio dei canali laterali.Vengono costituite da coppie di elementi componenti gli stadi messi in serie tra il corpo aspirante e premente e unite tra loro per mezzo di tiranti. Gli stadi intermedi sono posizionati radialmente rispetto i corpi per autobilanciare le spinte e ridurre al minimo le flessioni dell'albero. Ogni girante aperta "stellare” è autobilanciata idraulicamente e quindi si eliminano le spinte assiali sui cuscinetti della pompa. Il numero delle giranti o stadi varia a secondo della prevalenza totale richiesta.

  

CARATTERISTICHE PRINCIPALI:

- Capacità di pompare liquidi in condizioni di funzionamento  continuo.

- Aspirazione fino a 7 metri

- Non necessitano valvole di ritegno.

- Eliminazione dei carichi sui cuscinetti poiché le giranti sono autobilanciate idraulicamente.

- Funzionamento silenzioso senza vibrazioni.

- Combinazioni di diversi tipi di materiali.

- Funzionalità e versatilità come risultato di un progetto bilanciato e compatto.

  

Le pompe TSL sono particolarmente indicata  per:
 
- Svuotamento sentine.
- Impianti antincendio
- Travaso carburanti in genere: Gasolio, kerosene, petrolio, nafta.
- Aumento pressione impianti idrici.
- Lavaggio catene.
- Trasferimento di liquidi refrigeranti,   disinfettanti, diserbanti, ecc.


ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE

 Serie CCM 

   

a60c20a99

A60B                                                                 C20B                                              A990B 

 

Le pompe centrifughe da noi prodotte sono realizzate con diversi materiali e in differenti esecuzioni. Questi accorgimenti consentono l'utilizzo di queste elettropompe in diverse applicazioni specifiche dei settori chimico/industriale, nautico/navale.

Il funzionamento delle pompe centrifughe avviene grazie alla forza centrifuga impressa al liquido, presente nel corpo pompa, dalla rotazione della girante.
Ne deriva che tutte le pompe entrifughe per funzionare, devono essere preventivamente riempite di liquido al primo avviamento, ogni quallvolta che la pompa viene smontata dall'impianto e dopo un lungo periodo di inattività.
Il funzionamento "a secco" delle pompe centrifughe deve essere assolutamente evitato in quanto causa danneggiamenti delle componenti della pompa (tenuta meccanica, rasamenti ecc.)  

Le pompe centrifughe si possono suddiviere in due grandi famiglie principali: autoadescanti o non autoadescanti.
Quelle non autoadescanti, necessitano un installazione "sotto battente" oppure prevedendo l'utilizzodi una valvola di fondo che ha lo scopo di mantenere "carica" la linea di aspirazione.
In quelle  autoadescanti invece, la particolare configurazione dei componenti idraulici della pompa (girante, diffusore, disegno del/dei canali laterali, eventuale presenza di sistema venturi), permettono alla pompa di aspirare l'aria presente nella linea di aspirazione permettendo l'adescamento.

 

Le elettropompe della serie CCM sono particolarmente indicate per: 

- Distribuzione di acqua

- Prosciugamento di sentine

- Rifornimento carburanti

- Travasi di acque dolci e salate

- Lavaggio catene

 

MATERIALI DI COSTRUZIONE:

Corpo: Bronzo, Inox per mod. A92I-92IR-A993I

Girante: Bronzo

Diffusore: Bronzo

Albero: Acciaio Inox 316

Tenuta: Meccanica

Motore elettrico: 12 O 24 V c.c., 230V monofase 50Hz 230/400 trifase 50/60Hz a.c.



 ELETTROPOMPA AUTOADESCANTE MONOVITE 

Serie MONO

 

     

         MS 5B

 

 

 

La monovite è una pompa autoadescan­te volumetrica ad un solo asse rotante. Rotore in acciaio inox e statore in gomma, so­no gli elementi principali per il pompag­gio. Il rotore è una vite a sezione circo­lare ad un solo principio con passo mol­to ampio. Lo statore in gomma  all'interno del corpo, ha un'anima cava a forma di vite. Il rotore ruotando all'interno dello sta­tore è costretto a compiere un movimen­to ipocicloidale; durante tale movimen­to le cavità individuate fra rotore e sta­tore compiono un movimento elicoidale e trasportano il fluido incamerato dalla sezione di aspirazione verso la sezione di mandata.

 

 

 

 CARATTERISTICHE PRINCIPALI:

- Autoinnesco immediato senza preventivo riempimento del corpo pompa.

- Massima sicurezza di funzionamento anche dopo vari mesi d’inattività.

- Non necessita valvola di fondo, né filtro.


Le pompe monovite MS sono particolarmente indicata per :

- Svuotamento serbatoi acque nere-grigie.
- Travaso carburanti in genere: Gasolio,kerosene, petrolio, nafta, oli fluidi ecc.
- Prosciugamento scantinati, cunicoli, intercapedini ,pozzetti per cavi elettrici e telefonici.
- Acque di drenaggio,piovane, melmose, fangose e sabbiose.
- Rifornimento acqua dolce per  roulottes, imbarcazioni, betoniere.
- Prosciugamento di liquidi refrigeranti di macchine utensili, anche contenenti limatura e trucioli, smeriglio, segatura, ecc.
- Scarichi di lavanderie, pozzi per liquame, pozzi neri.
- Trasferimento di liquidi refrigeranti, disinfettanti, diserbanti, ecc.